Bandiere americane popolari e loro significati

Le bandiere americane sono state utilizzate per secoli, raccontando storie del passato della nazione e rappresentandone lo spirito collettivo. Con le loro audaci stelle e strisce, ricordano il patriottismo, il coraggio, il coraggio e la libertà. In questo articolo esploriamo la storia dietro alcune delle bandiere più popolari d'America e forniamo uno sguardo speciale sui loro significati unici.

Trovare Abbigliamento con bandiera americana

Bandiera degli Stati Uniti del 1777

La bandiera del 1777 è una rappresentazione iconica della storia e del patriottismo americano. Si compone di 13 stelle disposte su un campo blu nell'angolo in alto a sinistra, con strisce alternate rosse e bianche sul resto della bandiera. Le 13 stelle rappresentano le tredici colonie originarie che dichiararono la loro indipendenza dalla Gran Bretagna e formarono gli Stati Uniti d'America.

Queste tredici colonie cucirono da sole le prime bandiere del 1777. Di conseguenza, le bandiere variavano in dimensioni e design poiché ciascuna colonia era responsabile della propria creazione. Queste bandiere fatte a mano presentavano comunemente stelle a 5 o 6 punte, strisce di colori alternati o altri motivi che rendevano omaggio ai diversi valori e ideologie americane. Da allora, la bandiera del 1777 è stata immortalata dalle forze armate della nostra nazione e rimane oggi il simbolo di libertà e unità per tutti gli americani.

Bandiera della Grande Unione (1775-1776)

La bandiera della Grand Union, conosciuta anche come colori continentali, fu usata dalle colonie prima dell'adozione della bandiera a stelle nel 1777. Ha 13 strisce orizzontali rosse e bianche alternate con un cantone di guardiamarina navale britannico con la familiare croce rossa disegno su un campo di blu. Questa bandiera rappresentava un simbolo di patriottismo e di sfida all'autorità del re.

Questa bandiera è stata sventolata per la prima volta nel quartier generale di George Washington a Cambridge, Massachusetts, il giorno di Capodanno

Inno Nazionale degli Stati Uniti d'America (1814-1815)

Lo Star-Spangled Banner è stato la bandiera ufficiale degli Stati Uniti dal 1814 al 1815. Presenta quindici stelle e quindici strisce bianche e rosse in onore delle tredici colonie originarie. È diventato un simbolo iconico dell'indipendenza americana, indimenticabile per il suo ruolo nell'ispirare Francis Scott Key a scrivere il relativo testo di "Star-Spangled Banner" mentre lo osservava durante una battaglia a Fort McHenry nel porto di Baltimora.

Questa bandiera è stata realizzata da Mary Pickersgill, una donna d'affari di Baltimora e creatrice di bandiere. Fu commissionato per il forte da William Armistead, il comandante di Fort McHenry durante la Guerra del

La bandiera a 38 stelle (1877-1890)

La bandiera a 38 stelle è stata la bandiera ufficiale degli Stati Uniti dal 1877 al 1890. Presenta stelle disposte in un cerchio con tredici diamanti che rappresentano ciascuna delle colonie originarie e 25 stati. Questa bandiera è particolarmente popolare oggi in quanto simboleggia un'importante pietra miliare per il paese: quando il Colorado si unì ufficialmente all'Unione nel 1876, segnò la prima volta che 13 strisce furono presenti sulla bandiera degli Stati Uniti in oltre 60 anni!

La bandiera a 38 stelle, nonostante il suo utilizzo breve e relativamente impopolare rispetto alla precedente e più iconica bandiera a stelle e strisce, è ancora venerata da molti negli Stati Uniti. Un ottimo esempio di ciò è il Colorado State Capitol Building situato a Denver, CO. un giusto tributo sia allo stato che alla bandiera, fu costruito tra il 1887 e il 1894 mentre questa particolare versione dello stendardo americano era in servizio. Oggi, i visitatori dell'edificio possono ammirare pareti di arenaria rossa e aquile di bronzo orgogliosamente decorate con le 38 stelle: un ricordo duraturo del passato dell'America e del grandioso viaggio di nazione che ha sopportato!

Trovare Abbigliamento con bandiera americana

La bandiera a 53 stelle (1959-1960)

La bandiera a 53 stelle è stata la bandiera ufficiale degli Stati Uniti dal 1959 al 1960 ed è stata sventolata dopo l'Alaska e prima che le Hawaii entrassero ufficialmente nell'Unione. È composto da nove lunghe strisce alternate con cinque stelle su ciascun picco, per un totale di 53 stelle disposte su cinque file in una formazione a X. Si dice che simboleggi i sogni e le aspirazioni di una giovane nazione composta da 50 stati con possibilità illimitate.

La bandiera con 53 stelle era anche un importante simbolo di speranza. La sua posizione di rilievo nella capitale della nazione, in cima al Campidoglio di Washington, D.C., era il riconoscimento che un futuro luminoso per gli Stati Uniti era davvero alla sua portata. Prima di diventare la bandiera ufficiale degli Stati Uniti, molti l'avevano sventolata da una costa all'altra con gusto e orgoglio patriottico; ciò continuò anche dopo che fu sostituita dalla bandiera a 50 stelle quando le Hawaii entrarono ufficialmente nell'Unione. Fino ad oggi, le vecchie bandiere a 53 stelle possono ancora essere viste spuntare in giro per l'America come ricordo di un tempo in cui c'era un senso di promessa e opportunità ovunque si guardasse.

Torniamo al blog