Cosa significa essere goth?

What does it mean to be goth?

Non esiste un'unica risposta a questa domanda, poiché il termine "goth" può significare cose diverse per persone diverse. In generale, però, la cultura goth è associata ad abiti scuri, musica alternativa e ad un'estetica generalmente cupa. La cultura gotica è una sottocultura che esiste da decenni. Sebbene sia diventata una cultura mainstream per i media attuali, presenta molti aspetti profondamente radicati. 


Per molto tempo, la cultura gotica è stata un modo per le persone di ribellarsi e diventare diverse. Col passare del tempo, la cultura gotica è diventata sempre più diffusa perché accessibile a tutti tramite Internet. Questo è positivo perché dà loro un senso di vuoto, ma è negativo perché rimuove il monopolio che una volta aveva la cultura gotica. Quindi qui in questo articolo discuteremo del goth in dettaglio. Quindi cominciamo. 


Cos'è il goth?

La sottocultura gotica è nata in Inghilterra all'inizio degli anni '80, caratterizzata dalla sua moda drammatica, oscura e romantica e dalle sue espressioni musicali. Una sottocultura decennale di musica, moda e arte definita da un'estetica oscura, inquietante e talvolta controversa, il Goth è un'estetica che ritorna sempre alla ribalta.


La Storia Del Termine 'Goth'

 

What does it mean to be goth?
Il termine "Goth" è stato usato per descrivere un'ampia gamma di persone che fanno principalmente parte di una sottocultura sviluppatasi alla fine degli anni '70. I Goti erano spesso associati alla sottocultura horror e furono influenzati dal movimento punk rock iniziato a metà degli anni '70. Nonostante la sottocultura sia attiva da un tempo relativamente breve, ha avuto un enorme impatto su molti aspetti della società. La moda gotica è stata influente nello sviluppo di molte linee di moda e stili oscuri visti oggi nei film. La letteratura gotica ha influenzato la cultura pop e molte persone.

 


Alla fine del XVIII secolo, la parola "goth" emerse per descrivere uno stile che era l'antitesi dello stile gradevole ed elegante dell'epoca. La parola veniva spesso scritta con la "GH" negli anni precedenti e ora è scritta con la "g" poiché la "GH" non viene pronunciata quando viene pronunciata. Lo stile fu reso popolare in Inghilterra e fu adottato da un movimento artistico all'inizio del 1800. Da allora il termine è arrivato a rappresentare un genere musicale, che è stato spesso attribuito ai movimenti punk e new wave negli anni '70.


L'Origine Del Movimento Goth

Il goth è una sottocultura e un genere musicale emerso dal post-punk alla fine degli anni '70. Lo stile di solito ama l'eyeliner nero pesante, la pelle pallida e tutto ciò che è oscuro e assurdo. La sottocultura gotica può essere fatta risalire alla fine del XIX secolo ed è antecedente alla parola "Goth". 


Il termine "goth" fu coniato per la prima volta da un giornalista per descrivere un nuovo fenomeno nel Regno Unito all'inizio degli anni '80, ma divenne rapidamente associato alla scena punk, che ebbe un ampio seguito negli Stati Uniti. I media mainstream ci hanno affascinato con il lato oscuro della vita; il movimento gotico ha avuto successo e sta ancora guadagnando forza.


Cultura e Musica Goth

Il grande pubblico spesso fraintende la cultura e la musica goth. Non c'è nulla di intrinsecamente minaccioso nell'argomento delle band. Il goth rock è una fusione di punk, post-punk e new wave. Il genere ha avuto origine nei primi anni '80 e si nota che il termine "gotico" veniva utilizzato dai punk rocker già nel 1976. 


È anche vero che i membri della cultura hanno un talento per il drammatico e vestono abiti scuri, ma questa è una manifestazione della loro natura artistica e non un riflesso dei loro sentimenti. La cultura gotica è un movimento artistico che celebra la morte e si oppone agli standard della società. È un modo per chi si sente isolato di ritrovare una comunità goth.


Moda e abbigliamento gotico

What does it mean to be goth?

Alcune persone pensano che la moda gotica sia una rete di pesci strappati, lunghi capelli neri e ancora nero. Altri pensano che sia uno stile di vita, connettersi con il proprio io interiore. La moda gotica è un modo per esprimere la tua personalità. È un modo per far sapere al mondo che sei qui e che non ti nasconderai.


La moda gotica è uno stile di abbigliamento che attinge all'estetica della sottocultura gotica. Di solito è caratterizzato da abiti, trucco e capelli neri. Il genere è stato reso popolare dal gruppo rock The Sisters of Mercy e dalle sottoculture Gothic Rock e Darkwave.


La moda gotica può variare notevolmente e potrebbe non essere necessariamente coerente con l'immagine stereotipata di un gotico. Gli ingredienti comuni includono vestiti neri, trucco, capelli; Accessori di ispirazione vittoriana come spille, collane con cammeo e ombrelloni; E colori scuri come nero, viola e rosso scuro. 


Alcuni goti aggiungono piercing al viso o indossano polsini di pelle borchiati ai polsi. I loro vestiti possono essere prevalentemente neri ma con altri colori vivaci come il rosso. Spesso hanno un tragico senso dell'umorismo che non potresti trovare in qualcuno che non sia gotico. I Goti hanno molti hobby come l'arte, scrivere storie dell'orrore, poesia e musica. Alcuni goti praticano spesso la stregoneria, mentre altri prestano attenzione alla politica o alla religione. I Goti non sono alimentati solo dall’apparenza esteriore; vogliono qualcosa di più del semplice aspetto fisico per identificarli: c'è un significato più profondo dietro ciò che rappresentano.


Come vede generalmente questa società i Goti?

La cultura gotica è distinta perché è stato il primo movimento di controcultura a svilupparsi da Internet. Lo stile di vita goth è un tabù, onestamente. I goti sono parecchio discriminati. Sono considerati mostri, emarginati sociali e disadattati. I Goti tendono ad essere più individualisti e introversi rispetto alle altre persone. La maggior parte sono intelligenti e creativi, ma molti non sentono di appartenere alla società normale. I Goti di solito preferiscono la propria compagnia a quella degli altri e amano meditare sui propri pensieri.


Parola Finale

I Goth fanno parte di un movimento alternativo iniziato alla fine degli anni '70 e diventato popolare tra coloro che pensavano di essere diversi e estranei. Ora è una sottocultura ancora molto viva. I goti possono essere facilmente identificati di notte dai loro vestiti scuri e dal trucco che consiste in rossetto nero, trucco per viso e occhi, pelle pallida (per mancanza di luce solare), capelli colorati, trench classici, catene intorno al collo, borse nere o viola e tanti gioielli come bracciali con punte, anelli e collane. 

Video: Cosa significa essere goth 

Video di Darkslayeress.
1
Free Gift

Torniamo al blog